Reggio Emilia Tour classico

La  visita guidata avrà inizio dalla Piazza dei Teatri, così chiamata per la presenza di tre suggestivi teatri che vi fanno da cornice:  il Teatro Valli, Teatro Ariosto e Teatro Cavallerizza.

Dopo esserci soffermati sull' importanza storica e artistica di questi edifici, attraversiamo la Via Emilia, antico asse viario di epoca romana, per giungere in piazza Prampolini, nota anche come  “Piazza Grande”. Attorno ad essa si affacciano i più importanti edifici religiosi e politici della città tra cui: il Battistero, la cui pianta, prima della ristrutturazione medievale,  si ispirava a quella del Santo Sepolcro di Gerusalemme, e il Duomo, realizzato su una antica costruzione romana, noto per le  cappelle rivestite di marmi preziosi e per la pregevole cripta del XII SECOLO.

Seguirà la visita della celebre Sala del Tricolore, all'interno del Palazzo del Comune; qui il 7 gennaio 1797 il tricolore verde, bianco e rosso venne proclamato come vessillo della Repubblica Cispadana e successivamente della nazione italiana.

Attraverso un interessante percorso porticato, detto il Broletto, raggiungiamo la vicina Piazza San Prospero, o “Piazza Piccola”, caratterizzata dalla presenza della Basilica di San Prospero, così chiamata in onore del patrono della città; la facciata barocca, i leoni stilofori in marmo, la sua  possente torre campanaria a pianta ottagonale la contraddistinguono . Attraverso  Piazza Fontanesi,  nota per le sue botteghe di antiquariato e i locali tipici, giungiamo  infine  alla Basilica della Beata Vergine della Ghiara,  all’interno della quale ammireremo gli straordinari cicli di affreschi del seicento di scuola emiliana.

.